Storytelling aziendale: come sfruttarlo per rendere vincente il Tuo Brand

Nonostante il recente successo e la grande rilevanza che sta assumendo nel panorama del marketing, lo storytelling aziendale non è ancora molto sfruttato dalla maggior parte delle aziende, che non riescono del tutto a cogliere le immense potenzialità di questo strumento e declinarlo sul proprio brand o prodotto.

Lo storytelling è molto semplicemente una tecnica promozionale basata su un format narrativo. Quando un’informazione viene comunicata sotto forma di narrazione, non solo tendiamo a ricordarla meglio, ma possiamo addirittura provare determinate emozioni quali rabbia, empatia e fiducia. Il nostro cervello è maggiormente coinvolto quando ascoltiamo una storia, si attiva non solo la parte dedicata al processo del linguaggio, ma anche quella relativa alle esperienze già vissute.

Lo stesso brand storytelling non è più una novità: diverse aziende hanno già utilizzato in passato l’advertising per evocare emozioni e sensazioni attraverso il racconto e la narrazione. Quello che è cambiato è solo il contesto, sono nate nuove piattaforme e canali digitali che hanno permesso di condividere queste storie con un pubblico sempre più ampio e sempre più diversificato.

  • RIVELA LA TUA STORIA
    Tutti abbiamo una storia. Che sia noiosa o incredibilmente avvincente, poco importa. Sono le piccole cose, la quotidianità a catturare l’attenzione delle persone. Le storie sono dappertutto: eventi organizzati, progetti in corso, nuovi prodotti o servizi, esperienze con i clienti. Esempi di vita vera che sapranno catturare la propria audience in modo unico.
  • COMUNICA I TUOI VALORI
    Racconta la storia della tua azienda come la racconteresti ad un amico fidato, partendo dalle piccole cose. L’idea, i primi passi, la filosofia aziendale, tutto quello che contraddistingue il tuo brand dagli altri. In altre parole…cosa ti rende così grande.
  • RENDI VIVACI LE TUE STORIE
    Una buona storia deve essere narrata anche nel modo giusto: avere un’inizio, uno svolgimento e una fine. Essere esaustiva nell’impostazione, risultare avvincente nella trama. Non limitarti a raccontare solo i successi, sottolinea anche le difficoltà che hai incontrato. Renditi ‘umano’ agli occhi dei tuoi destinatari. Cerca di coinvolgere anche loro, non solo a livello emotivo, ma anche relazionale.
  • USA UN FORMATO APPROPRIATO
    E’ vero, ‘Content is the king’. Ma è la fruizione del contenuto ad essere al centro della sfida. Le storie non devono essere solo coinvolgenti e coerenti, ma essere anche facilmente assimilabili in qualsiasi formato. Non è sempre detto che un contenuto per Facebook sia adatto anche per un case study. La semplicità è molto spesso alla base della condivisione e conoscere le dinamiche di ogni social aiuta a non commettere errori.
  • FIDELIZZA LE PERSONE
    Mai tutto e subito. L’ideale è fornire la giusta quantità d’informazioni al momento giusto, per agganciare l’interesse delle persone e incuriosirle. Se abbiamo lavorato nel modo giusto, non passerà molto tempo prima che ritornino a cercare altre storie.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *