Google Tone

Link audio con Google Tone

Da pochi giorni Google ha rilasciato un’estensione per il suo browser Chrome che permette lo scambio di link tramite le onde sonore fra diversi dispositivi. Si chiama Google Tone e per funzionare non ha bisogno di nessuna connettività intermedia, ma solo di una normale connessione ad internet.

Basterà infatti che tutti i computer interessati abbiano installato il software e siano dotati di microfono e casse per consentire di inviare e ricevere il segnale audio, poi Tone si occuperà di trasformare la url di un sito in una sequenza di suoni (il sistema di codifica usato è il DTMF). I dispositivi devono rimanere ad una distanza di massimo cinque metri e il volume dell’audio deve essere abbastanza alto (se ci sono delle cuffie collegate non funziona).

Visto che un singolo browser può trasmettere le informazioni a tanti altri computer, lo strumento risulta particolarmente utile in ufficio o magari durante una riunione, quando un relatore ha necessità di condividere e mostrare velocemente a più persone il sito che gli interessa.

Tone è scaricabile dal Chrome Web Store dopo aver effettuato l’accesso col proprio account ed è disponibile per tutti i sistemi operativi, Windows, OS e Linux. Probabilmente il software verrà migliorato col tempo perchè ora come ora presenta ancora qualche bug da sistemare: a volte il browser si chiude improvvisamente mentre in altre occasioni non riesce a captare il segnale sonoro anche a brevissima distanza.

Vediamo se Google riuscirà a renderlo meno fastidioso magari utilizzando gli ultrasuoni e ad attivarlo anche quando non si è connessi ad internet.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *