IGTV: che cos’è?

Instagramtelevision è la nuova applicazione che modifica il mondo dei video.

Da qualche mese è nata la nuova app associata ad Instagram: la IGTV. Lanciata per il raggiungimento del miliardo di iscritti sulla piattaforma, si sta arrivando a una vera e propria sfida dei social media.

Dal momento in cui è stato reso pubblico, ogni utente può visualizzare e caricare sull’applicazione un filmato. Non è più così importante avere il verificato (la cosiddetta ‘’spunta blu’’) o detenere il record di almeno 10k di fan. Ogni persona, avente un account, può usufruirne.

L’unico limite riguarda la durata del video che si vuole caricare, che per gli utenti comuni sarà di massimo 10 minuti. Per chi, invece, ha un pubblico molto vasto, dunque molti follower, persino di un’ora.

Pensato per la parte più attiva del social, quindi i giovani e i giovanissimi, il modello che si sta proponendo è decisamente alternativo, che potrebbe creare una sostanziale concorrenza al social più famoso, Youtube. 

La prima caratteristica che deve essere notata è il cambiamento del formato video. Infatti è lo schermo verticale e full screen a dettare la visione, potendo dire addio alle barre nere laterali.

La seconda caratteristica è la semplicità di utilizzo. Basta aprire l’applicazione e questa, automaticamente, accederà al primo video, scelto dall’algoritmo in base ai gusti e alla data di caricamento. Basterà semplicemente scorrere il dito verso sinistra o scegliere tra le anteprime in basso per cambiare ‘’canale’’. Il moderno zapping.

Per usufruirne è necessario scaricare l’app e collegarla al tuo account Instagram, in modo tale che i contatti che segui saranno automaticamente immagazzinati.

Potete, ovviamente, pubblicare ciò che volete sull’Instagram Television, tenendo conto però del limite di tempo. Sempre avendo scaricato l’app ed effettuato il login, sarà necessario creare un canale IGTV, per farlo dovrete selezionare la piccola icona circolare visualizzata sulla destra, raffigurante la vostra foto utente di Instagram, per poi selezionare la voce ‘’Crea canale’’.

Una volta avvenuta la creazione, per pubblicare sarà necessario cliccare ‘’Carica nuovo video’’ oppure tappare sull’icona ‘’+’’ (in alto a destra). 

Importante da sapere: non è possibile registrare un video direttamente da igtv, né tantomeno applicare gli effetti tipici di Instagram. E’ bene sapere che le storie di Instagram sono tutta un’altra storia rispetto all’IGTV.

Una volta scelto il video da caricare, inserito un titolo e una descrizione, basterà decidere se pubblicare automaticamente da IGTV su Facebook o su una pagina Facebook, e selezionare il tasto “Pubblica”. A pubblicazione avvenuta, proprio come succede nelle Storie di Instagram, sarà possibile accedere a tutti i dati statistici del proprio post e vedere il numero di visualizzazioni del video.

I video non vengono cancellati dopo 24ore, sono visibili, volendo, anche dall’applicazione stessa di Instagram (in alto a destra) e si crea automaticamente la propria playlist con i video caricati.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *