GOOGLE PLUS SI RINNOVA, PRONTO A SFIDARE FACEBOOK E PINTEREST

Già da tempo girava voce di un possibile ‘restyling’ e ora, dopo un tempestivo annuncio da parte del colosso di Mountain View, la notizia pare essere confermata. Google è infatti pronto a lanciare la nuova versione del suo social network Google Plus, nato nel 2011 come valida alternativa a Facebook. La piattaforma, nonostante la facilità di navigazione, l’interfaccia pulita e la varietà di funzioni per la condivisione di post e notizie, non è mai completamente decollato, arrivando persino ad essere definito ‘il più affollato Social Desert di sempre’.

Ora il social è pronto ad approdare su PC e device mobile totalmente rinnovato, con un look ancora più accattivante ed una user experience più intuitiva. L’attenzione di BigG si è rivolta soprattutto verso Community e Raccolte, gli unici due aspetti che hanno animato la piattaforma e acceso l’interesse degli utenti grazie a funzioni di aggregazione e diffusione di link interessanti.

Ricordiamo che, mentre le community danno l’opportunità di associarsi a gruppi che condividono gli stessi interessi, le raccolte consentono ai singoli utenti di gestire le news e seguire solo determinati argomenti.

Il processo di rinnovamento sarà graduale e progressivo, non riguarderà solo la versione web per desktop e mobile, ma anche l’app per smartphone. La nuova interfaccia comparirà automaticamente, ma coloro che non vogliono aspettare troppo possono già installarla andando su Impostazioni alla voce ‘Gestisci altre app e attività’ e ‘Gestisci attività su Google+’. Infine non resta che cliccare sulla barra di ricerca in alto sulla pagina e scoprire la nuova versione del social.

Sicuramente questo radicale cambio di immagine renderà Google Plus meno simile a Facebook, con una maggiore propensione a dare risalto a condivisioni e collegamenti derivanti da interessi specifici. Uno spazio sullo stile di Reddit e Pinterest, dove dare sfogo alle proprie passioni.

Qualcuno non ha mancato di ipotizzare anche l’interesse economico dietro tale cambiamento. Che sia l’ennesima trovata di Google per ‘targettizzare’ gli utenti, veicolare meglio le pubblicità e guadagnare di più con le inserzioni? O che sia semplicemente un modo per sfidare nuovamente quel gran colosso di Facebook e crescere ancora di più in termini di utenza?

In ogni caso, se non resistete alla curiosità di vedere il nuovo Google Plus e volete un’anteprima, correte spediti a questo link: https://plus.google.com/apps/activities

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *