contenuti seo oriented

Creare contenuti SEO di valore

Sviluppare contenuti di qualità per il proprio sito web è il modo migliore per ottenere traffico di qualità in maniera naturale, cioè proveniente dai motori di ricerca, dai social networks, da altri siti o dall’e-mail marketing. Escludendo quindi il traffico generato dalla pubblicità, su cui incide per forza il budget che l’azienda ha a disposizione possiamo seguire alcuni consigli per fare in modo di avere dei validi contenuti SEO-oriented.

E’ giusto selezionare le parole chiave che ci sembrano strategiche ma un concetto che non deve sfuggire quando si pensa alla creazione dei contenuti è l’individuazione di un bisogno. L’utente che fa una ricerca vuole risolvere un problema e noi dobbiamo fornirgli la soluzione. Lui fa una domanda, noi diamo la risposta. Ad esempio: come organizzare un matrimonio? Questa è la base di partenza che serve per sviluppare il concetto e garantire un’utilità.

Un’occhiata a cosa succede on-line non fa mai male. Che risultati ci dà Google se facciamo una ricerca mentre siamo loggati? E se non lo siamo? Gli altri siti come affrontano l’argomento? Insomma un’analisi della concorrenza in tutto e per tutto per capire i punti deboli e muoverci di conseguenza.

In questo modo e anche grazie a programmi come il Keyword Planner di Google, si capisce se gli utenti stanno cercando di risolvere un bisogno generale o specifico. In quest’ultimo caso dovrete decidere se è una buona idea concentrarvi sulla nicchia. Spesso privilegiare la qualità alla quantità paga. Seguendo l’esempio di prima, la domanda potrebbe diventare: come organizzare un matrimonio d’inverno?

Quando poi si arriva a scrivere il contenuto, bisogna tenere a mente che c’è sempre un modo alternativo per essere più originali rispetto a ciò che già esiste. Magari prendendo spunto da un articolo per riscriverlo meglio e aggiungere un pensiero personale. E’ il costante miglioramento che porta dei veri risultati. Ed è un processo che porterà a dare un’impronta unica del brand e a farlo riconoscere ed apprezzare.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *