aspetti negativi sito web

Aspetti negativi del tuo sito web

E’ banale dirlo ma quando decidete di creare il vostro sito web e presentarvi nel magico mondo di internet, è fondamentale fare un lavoro fatto bene.Basta infatti fare un giro per la rete per accorgersi di quanti siti presentano diversi problemi di usabilità che allontanano chi ci è finito dentro: ecco, questi sono tutti clienti potenziali che nella stragrande maggioranza dei casi avrete perso per sempre.
Per stare tranquilli, un website va gestito come un negozio, ovverosia deve avere una “vetrina” che suscita curiosità ed invoglia ad entrare e un contenuto interno chiaro ed organizzato bene.
Visto che ormai la maggior parte delle persone naviga on-line per acquistare un prodotto o un servizio, capite l’importanza strategica che possiede questo strumento.
Considerate poi che un sito fatto male genera una serie di commenti negativi (sui social, nei blog o nei forum) che non fanno altro che penalizzarvi ulteriormente. E sapete quanto viaggiano veloce le notizie, vero?

Altra banalità. Quando clicchiamo su un sito, qual è la prima cosa che ci aspettiamo? Che si apra! Ma non che si apra dopo 10 minuti, ma che lo faccia subito! Internet è il mondo delle cose immediate e la gente vuole vedere all’istante che cosa hai da dire. Se una pagina impiega 5 secondi per mostrarne il contenuto, la nostra testa pensa già a chiudere tutto e guardare altrove.
Se il tempo di risposta si aggira sui 7-8 secondi potete star sicuri che quell’utente non lo rivedrete tanto facilmente.

La velocità dipende da tanti elementi ma se scegliamo un hosting professionale (il server che ospita tutte le nostre pagine web e che costa circa 90-100 € all’anno), limitiamo la dimensione e la pesantezza delle immagini e riduciamo al minimo le icone possiamo già vedere un netto miglioramento.

Per di più, per il settore mobile (smartphone, tablet) Google ha deciso di evidenziare con un bottone rosso e la scritta “low” (lento) tutti siti con alti tempi di caricamento. Considerata la mole di traffico che proviene da questi dispositivi, non è una bella notizia per chi non ha mai fatto attenzione a questo aspetto.

Se riuscite a visualizzare la pagina senza invecchiare, si potrebbe presentare subito un altro fastidiosissimo problema: i pop-up! Un utente vuole raggiungere al volo l’informazione che gli interessa, non essere obbligato a guardare i vostri banner pubblicitari e a passare il mouse sulla X per chiuderlo (senza contare le volte in cui non si preme il punto esatto e si apre la pagina sponsorizzata!).

Diverso è il caso dei pop-up che sono legati alla vostra attività e che potrebbero essere utili per chi naviga nel sito, anche se il consiglio è di farli apparire dopo alcuni secondi.
Non saranno mai una soluzione ideale ma almeno il rischio che una persona chiuda tutto e cerchi altrove è molto minore rispetto ai banner pubblicitari.

Altro fattore cruciale è l’impostazione visuale che date al sito. Gli elementi grafici e testuali devono formare una struttura armonica, chiara da leggere ed intuitiva.
I colori vanno scelti con cura, per non appesantire l’occhio che legge e che guarda, il testo dovrebbe occupare circa un terzo dello spazio della pagina ed essere posizionato in modo che non si confonda con le immagini o con gli altri elementi visivi.

Una buona prassi è quella di sostituire le parole di un concetto in una forma grafica: invece di scrivere un poema e far perdere tempo all’utente, pensiamo a cosa possiamo dire con un grafico, un’infografica o una tabella. Gli esseri umani apprendono per immagini e in questo modo carpiranno molto velocemente le informazioni.

Se vi venisse in mente di allietare il navigatore con una musica di sottofondo…non fatelo! Non serve per migliorare l’esperienza utente, anzi spesso la danneggia, quindi non perdete tempo per inserire la musichetta che vi piace di più. E come ultima cosa, fornite nel modo più semplice possibile i contatti dell’azienda o comunque la maniera più rapida per trovarvi. Nessuno perde tempo per cercare le informazioni di recapito, perciò curate molto attentamente questo dettaglio.

Un sito privo di questi difetti vi darà solo delle soddisfazioni!

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *